CASETTE per INSETTI, OSMIA

Le casette per gli insetti, solitamente per osmie o api solitarie, sono dei nidi artificiali che chiunque di noi può costruire o acquistare per permettere agli insetti utili all'agricoltura (cioè insetti che mangiano altri insetti dannosi per le coltivazioni dei contadini) di nidificare. Queste case per insetti sono molto utili per chi coltiva un orto o ha degli alberi da frutta poichè questi piccoli insetti sono instancabili impollinatori...

La casa degli insetti è indicata per dare ospitalità principalmente alle "api solitarie" o osmia, a causa del continuo degrado degli ambienti naturali questi piccoli insetti non trovano spazi dove poter deporre le uova, sarà quindi sufficente forare alcuni tronchi o utilizzare rami di sambuco o fitolacca che hanno il midollo tenero per osservare i nostri simpatici insetti arrivare per deporvi le uova e riempire il nido di miele e polline chiudendo poi l'apertura con un tappo d'argilla.

Ecco solo alcune delle principali colture che hanno bisogno dell'impollinazione entomofila (cioè effettuata dagli insetti )tra le piante da frutto: l'albicocco, il ciliegio, il kiwi, il melo, il pero, il pesco, il susino. Nell'orto troviamo invece: il broccolo, la carota, i cavoli, il cetriolo, la cicoria, la cipolla, il cocomero, i fagioli, la melanzana, il melone, i peperoni, il pomodoro, il porro, il prezzemolo, il ravanello, il sedano, la zucca, la fragola, le zucchine e altre coltivazioni quali colza ed erba medica (senza elencare erbe spontanee, alberi ed arbusti); insomma sono veramente tanti i fiori visitati dagli insetti ed è solo grazie a loro che mangiamo frutta e verdura e che possiamo ammirare i prati in fiore...

Tutti noi conosciamo l'ape domestica e la sua complessa vita sociale ma esistono centinaia di altre specie dette api selvatiche o api solitarie solitamente sono del genere osmia, che non hanno una vita sociale ma la femmina costruisce il suo nido, vi deposita una riserva di cibo e vi depone un uovo senza l'aiuto di qualsiasi ape operaia. Alcune di queste api solitarie assomigliano alle api domestiche, altre a piccoli bombi oppure a piccole vespe. Alcune specie di questi insetti nidificano nel terreno altre utilizzano gallerie nel legno effettuate da altri insetti, altri ancora nidificano nelle crepe o nelle fessure dei muri o in cavità dei tronchi. Appartengono ai generi : Osmia, Megachile, Heriades, Stelis, Chelostoma, Ceratina, Hylaeus e Coelioxys.

Di tutti gli esseri viventi gli insetti sono più dell'80% ma solo un 5% appartiene alla famiglia degli apidi che sono però particolarmente importanti per l'ambiente e per la nostra economia. Negli ultimi anni si è vista una rapida diminuzione di insetti utili, le cause principali sono: l'inquinamento chimico da pesticidi ed erbicidi e lo stravolgimento dell'ambiente naturale di riproduzione, quindi la scomparsa di casolari, fienili, siepi e steccati e l'eccessiva cementificazione, asfaltatura e abbattimento di vecchi alberi e boschi.

A cosa servono le casette per insetti? A causa di tutto quello che abbiamo detto sopra si ha la necessità di far trovare un posto a questi insetti per la deposizione delle uova e lo svernamento. Tutti gli insetti che trovano riparo nelle case per insetti sono particolarmente utili all'agricoltura ed a tutti noi. Alcuni insetti si cibano di afidi o pidocchi delle piante, acari e tripodi come le coccinelle ed insetti dell'ordine dei neurotteri, quest'ultimi bucando la preda ne aspirano i succhi organici lasciando solo una spoglia secca. Altri insetti come i bombi sono comunemente usati per l'impollinazione di colture da frutto quali melo, pero, kiwi, pesco, albicocco etc... E poi abbiamo le osmie che sono gli abituali frequentatori delle nostre casette: assomigliano a delle api un pò più colorate o a dei piccoli bombi; le osmie sono tra i migliori impollinatori e non hanno comportamento aggressivo, nemmeno in prossimità del nido. L'impiego delle osmie oltre ad essere utili sia nell'orto che nel frutteto per l'impollinazione il loro impiego si traduce in produzioni più elevate e regolari e frutti di migliore qualità.

Se decidete di costruire o comprare una casa per insetti, dovrete posizionarla in direzione sud o comunque esposta il più possibile al sole; in Primavera le femmine di Osmia troveranno il nido e si stabilizzeranno nel vostro giardino o nell'orto. Le Osmie sono api solitarie lunghe 12-15 mm dal colore marrone rossastro, i maschi di osmia arriveranno per primi e voleranno attorno al nido in cerca della compagna. Il maschio dell'osmia è riconoscibile dal ciuffo o dai puntini bianchi sul capo, le femmine invece le vedrete volare in continuazione avanti e indietro dal nido dove depositano il polline; qui depongono poi un uovo e sigilleranno l'estremità con del fango, i fori del nido sigillati con fango indicano che sono completati. Le femmine di osmia continuano a nidificare fino alla fine di Luglio, verso i primi di Agosto la larva di osmia matura, che si è nutrita del polline, filerà un bozzolo e diventerà crisalide, divenendo adulta a metà Settembre. Durante l'Inverno rimarrà nel bozzolo per rosicchiarlo ed uscire all'inizio della Primavera successiva e il ciclo continuerà...

Laboratorio didattico in fattoria percorso didattico per le scuole costruiamo una casetta per insetti,ogni bambino nella nostra fattoria potrà mettersi all'opera e costruire una casetta per le api solitarie che porterà poi a casa..

HOTEL 5 STELLE PER INSETTI

 

 

 

Col termine biodiversità si intende la varietà delle forme viventi e degli ambienti,ma è troppo spesso minacciata e compromessa dalle attività antropiche. La biodiversità è l'elemento necessario per il mantenimento generale dell'equilibrio biologico,questa diversità a causa dell'attività antropica si è progressivamente impoverita,rappresentando una delle maggiori minacce alla sopravvivenza del pianeta. La perdita irreversibile di biodiversità riferita alle forme viventi è nota come estinzione. Proprio per aumentare la consapevolezza è stata istituita il 22 Maggio la giornata mondiale della biodiversità,affinchè ognuno di noi possa nel proprio piccolo e ponendo attenzione ai propri comportamenti quotidiani tentare di arginare questo impoverimento che danneggia il pianeta.

Nonostante la classe degli insetti sia la più numerosa per numero di specie nel mondo animale, è anche vero che è uno degli anelli più soggetti alla pressione antropica,il fenomeno della moria delle api o della scomparsa delle lucciole,sono due fatti ormai tristemente noti alla maggior parte di noi.

Partendo dal nostro piccolo, possiamo anche noi contribuire a difendere la biodiversità,sostenendola con le proprie scelte di consumo o con una maggior attenzione all'ambiente che ci circonda. Considerando poi che la principale causa di estinzione e minaccia di molte specie è la distruzione dell'habitat conseguenti alle attività antropiche,una delle azioni più utili potrebbe essere quella di ricreare alcuni di questi habitat nei luoghi in cui viviamo,questo lo possiamo realizzare se pensiamo più in piccolo e cioè al mondo degli insetti,cerchiamo quindi di fornire nelle nostre aree verdi,grandi o piccole che siano,un micro habitat agli insetti.

Sebbene siamo abituati a considerare gli insetti per lo più dannosi all'agricoltura,vale la pena ricordare che molti di essi sono preziosi alleati del nostro orto,giardino o terrazzo.La lotta biologica sta assumendo una nuova rilevanza, soprattutto per il ruolo chiave che hanno alcuni insetti pronubi per l'impollinazione,tanto che vengono ospitate arnie di api nei frutteti o famiglie di bombi nelle serre.

Tra gli insetti che il nostro Bugs Hotel potrà ospitare ricordiamo:

gli impollinatori del genere Osmia e Megachile.

Le Osmie dette anche api solitarie,dopo aver superato l'inverno in uno stadio di adulto svernante escono in primavera,prima i maschi, che aspettano le femmine fuori dal nido,dopo l'accoppiamento la femmina comincerà a cercare casa e il nostro Hotel è per lei l'ideale. L'osmia depone un uovo all'nterno della cavità e comincerà a portare polline e nettare che servirà alla futura prole. Chiude poi il tutto con una porticina di fango e fino alla primavera successiva rimmarrà chiuso.

Il genere Megachile, api solitarie,dette anche api tappezziere perchè chiudono e rivestono il nido con pezzetti di foglie,saranno anche loro gradite ospiti del nostro Hotel.

Potrebbero venire a trovarci anche le farfalle,che nonostante nella fase giovanile potrebbero risultare dannose per le piante, da adulti sono ottimi impollinatori. Ricordiamoci inoltre che lo scopo del nostro Hotel è quello di sostenere la biodiversità ambientale ed i bruchi saranno cibo per gli uccelli.

Oltre agli impollinatori, che abbiamo visto, potrebbero venire ad alloggiare i predatori,insetti che allo stadio giovanile o adulto si nutrono di altri insetti.

Vediamo quindi tra i predatori chi potrà far visita al nostro Hotel:

Le Coccinelle,che soprattutto nella fase giovanile,sono voracissime di afidi,ognuna è in grado di divorarne fino a 5000 all'anno.

Le Crisope,insettini verdi dagli occhi dorati e dalle bellissime ali trasparenti,si nutrono anch'esse di afidi,acari e cimici.

Le Forbicine che si possono nutrire anche loro di uova di altri insetti.

Le Vespe muratrici,la cui larva si nutre di bruchi o ragni depositati dalla madre all'interno del nido.

I bugs Hotel sono particolarmente utilizzati sia in parchi pubblici che privati soprattutto nel nord Europa,ma da oggi anche Cassano avrà il suo nuovo Hotel che farà sia da rifugio invernale, dove gli ospiti lo impiegheranno per ripararsi dalla stagione fredda,sia da chi lo utilizzerà per alloggiare la futura prole.

Il Parco della Magana e la Boza sono l'ideale posizionamento per il nostro Hotel, in quanto la gran quantità di fiori del prato, gli alberi da frutto presenti e quelli che pianteremo, gli arbusti e le piante con cui abbiamo arricchito il Parco sono l'ideale per i nostri ospiti.

Perchè lo abbiamo costruito? Sicuramente abbiamo detto per la biodiversità,ma non solo ,una citazione di Albert Einstain dice: "se un giorno le api (domestiche o selvatiche) dovessero scomparire,all'uomo resterebbero soltanto 4 anni di vita". Infatti dalla sopravvivenza di questi e tanti altri piccoli insetti dipende l'equilibrio del nostro ecosistema.

Un altro valido motivo è quello di difendere gli spazi verdi dai parassiti delle piante, e grazie all'impollinazione avremo più frutta e verdura e di migliore pezzatura.

E non da meno per una funzione didattica,attraverso l'osservazione i nostri bambini si potranno render conto del lavoro incessante che questi insetti svolgono per mantenere la prole.

Inoltre è importante ricordare che, nonostante alcuni di questi insetti abbiano il pungiglione,non sono assolutamente aggressivi,per cui è possibile avvicinarsi per osservarli da vicino.

Ora aspettiamo solo che i nostri ospiti vengano a trovarci nel nostro HOTEL a 5 STELLE....

 

"Casa per insetti..osmia..casetta per insetti..api solitarie,api,ape regina,nido per insetti..casa per api solitarie..casetta per api selvatiche..casa delle osmie..casa per coccinelle..casetta per crisope..insetti utili al frutteto..insetti utili nell'orto..insetti impollinatori..insetti pronubi..casa delle megachille.... osmia rufa..api osmia leaiana..ape osmia coerulescens..api famiglia delle megachillidae..acquistare una casa per insetti"..ape solitaria nel giardino..ape solitaria nel frutteto..ape solitaria od osmia in fattoria didattica

 





Agriturismi

Fattorie Didattiche

Scambio di link con Bambini in Fattoria

Inserisci un link dal tuo sito all'indirizzo www.bambiniinfattoria.it
utilizzando uno dei banner che trovi qui di seguito
e invia un messaggio all'indirizzo email info@bambiniinfattoria.it
per permettermi di visitare il tuo sito e, se adatto, inser...

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato ? BAMBINI IN FATTORIA offre un servizio di NEWSLETTER informativa.
Iscriviti subito alla MAILING-LIST per ricevere aggiornamenti su novità, progetti e segnalazione di articoli ed eventi che potrebbero interessarti...

Contattaci

Vuoi ricevere informazioni sui contenuti che hai trovato sul sito? Scrivi una mail all'indirizzo info@bambiniinfattoria.it oppure compila il modulo che trovi qui sotto.

Pubblicità, promuovi la tua azienda sul nostro sito

Vuoi comparire su bambiniinfattoria? Hai un'azienda agricola o un agriturismo e vuoi apparire sul sito? Contatta direttamente l'ufficio di Wonderarts che si occupa di gestire la pubblicità su Bambini in Fattoria. Bambini in fattoria è un sito mo...

 
Inserisci questo banner sul tuo sito e collegalo a www.bambiniinfattoria.it